Cent’anni di Pro Infirmis

Nel 2020, Pro Infirmis compie cent’anni e celebra questo importante traguardo con il motto «Il futuro non conosce ostacoli», indicando le vie verso un futuro inclusivo che riguarda tutti noi. Chi può dirsi infatti «normale» al 100 per cento? Il ricco programma è stato elaborato con il coinvolgimento di persone con disabilità. Molte di loro sono anche parte attiva degli eventi in veste di protagonisti, moderatori, artisti o esperti di inclusione. Una società inclusiva ha bisogno di tutti. Affinché diventi realtà, occorre promuovere in modo mirato la partecipazione delle persone con disabilità. Le barriere e i timori vengono così scardinati collettivamente e si apre la via verso un futuro comune. Al tema della partecipazione è pertanto dedicato un punto focale a sé. Il programma del centenario è costantemente aggiornato. Seguiteci sui media sociali per non perdervi nulla. Ci attendiamo un anno entusiasmante con molti incontri significativi e parecchi spunti per far finalmente saltare le barriere.

Un francobollo, molti punti di vista

Questo francobollo è davvero speciale, i volti infatti si sorridono in qualsiasi direzione si decida di attaccarlo. Con questo soggetto, Pro Infirmis rivendica una società aperta e inclusiva.

Acquistando il francobollo, sostenete i nostri progetti. Grazie di cuore!

Ordinatelo ora su postshop.ch

Piè di pagina

Ritorno a inizio pagina